Lyreco
 
LYRECO IL TUO FORNITORE UNICO! PROGRAMMA SULLO SVILUPPO SOSTENIBILE
Contattaci

ULTIME NOTIZIE

Sostenibilità «da record» in pista al Mugello

6a edizione per KiSS Mugello, il programma per la sostenibilità del Gran Premio d’Italia Oakley (1-3 giugno). 
Protagonista l'ambiente. Ma anche iniziative sociali.
Obiettivo: sensibilizzare il grande pubblico sull'importanza di comportamenti sostenibili, "in pista" e a casa.
Un programma ed un circuito che hanno fatto scuola nel mondo

 
Com'è ormai tradizione dal 2013, ci sarà anche la sostenibilità in pista al Gran Premio d’Italia Oakley, sesta prova del Campionato Mondiale MotoGP in programma all'Autodromo del Mugello  nel weekend 1-3 giugno. Torna infatti per il 6^ anno consecutivo KISS Mugello -Keep It Shiny and Sustainable -  il programma di sostenibilità ambientale e sociale del Gran Premio d’Italia. Obiettivo del programma è sensibilizzare il grande pubblico degli appassionati sull’importanza di adottare comportamenti sostenibili nei grandi eventi sportivi, mostrando una serie di buone pratiche in ambito ambientale e sociale e invitando ad adottarle anche nella vita quotidiana.
 
UN EVENTO, E UN CIRCUITO, CHE HANNO FATTO SCUOLA NEL MONDO
 
Nel 2013 KiSS Mugello fu il primo evento a livello mondiale nel suo genere. Da allora KiSS Mugello ha fatto scuola, in Italia e nel mondo. Poche settimane fa KiSS Mugello ha ottenuto un importante riconoscimento da parte di UEFA, WWF e GREEN SPORT ALLIANCE che lo hanno inserito nel rapporto "Playing for Our Planet. How Sports Win from Being Sustainable", raccolta delle migliori pratiche a livello internazionale relative alle iniziative di sostenibilità ambientale e sociale nel settore sportivo. Lo stesso Autodromo del Mugello vanta dei record in materia di sostenibilità, essendo stato nel 2015 il primo al mondo a ottenere il prestigioso riconoscimento di “Achievement of Excellence”, il più alto livello di attestazione della sostenibilità ambientale rilasciato dalla FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile). L'Autodromo del Mugello ha anche ricevuto le certificazioni ISO 14001, EMAS (ambiente) e OHSAS 18001 (salute e sicurezza).
 
LE INIZIATIVE AMBIENTALI: NEL MIRINO ANCHE I MOZZICONI DI SIGARETTA
 
Fin dalla prima edizione, KiSS Mugello ha puntato sulla raccolta differenziata dei rifiuti per ridurre l'impatto ambientale dell'evento. Il programma mira a offrire informazioni, strumenti e condizioni (fogli istruzioni per visitatori e operatori del circuito, 20mila kit sacchetti per la raccolta differenziata distribuiti agli ingressi, isole ecologiche attrezzate e servizio gratuito di raccolta olio alimentare esausto nell'area paddock, erogatori di acqua potabile nelle aree prato e campeggio) per permettere di effettuare al meglio la raccolta differenziata dei rifiuti a fans e appassionati, che al Mugello in larga parte campeggiano sui prati intorno al circuito per tutto il week-end. Allo scopo saranno installati quattro info-desk fissi KiSS Mugello, nell'area spettatori e nel paddock (attrezzati con mini-isole ecologiche), e quest'anno per la prima volta si utilizzeranno due info-desk mobili, veicoli a pedalata assistita con tettuccio fotovoltaico, con i quali il KiSS Crew (persone dello staff di KiSS Mugello) circolerà nelle aree spettatori per sensibilizzare ancora più da vicino il pubblico sulla corretta raccolta differenziata degli imballaggi in plastica e acciaio in collaborazione con i Consorzi Nazionali Corepla e Ricrea.
 
Fra le altre novità di quest'anno: informazioni sulla campagna contro l'abbandono dei mozziconi di sigaretta, informazioni sulla corretta raccolta differenziata degli imballaggi in vetro in collaborazione con il Consorzio Nazionale CoReVe , distribuzione di fogli informativi sulla raccolta differenziata anche ai gestori dei chioschi alimentari presenti nel circuito, posizionamento nell'area paddock di uno speciale “compattatore rifiuti” per favorire il riciclo incentivante delle bottiglie di plastica vuote.
Verranno anche coinvolti come volontari gli studenti universitari della facoltà di ingegneria dell'UNIMORE (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia) del team Impulse Modena Racing, che hanno progettato una moto elettrica per la competizione universitaria internazionale “Moto Student”.
L’obiettivo di KiSS Mugello, anche quest'anno, è migliorare i risultati ottenuti in passato: si punta a superare il 51% di raccolta differenziata del 2017, quando quasi 75mila Kg di rifiuti differenziati vennero raccolti e avviati a recupero.
Durante KiSS Mugello si celebrerà anche la Giornata Mondiale dell'Ambiente (WED) promossa dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) il 5 giugno 2018.

LE INIZIATIVE SOCIALI: CON IL NON PROFIT CONTRO LO SPRECO DI CIBO

Per la realizzazione delle iniziative sociali verranno coinvolte organizzazioni non profit e cooperative sociali.
Come nelle passate edizioni, una delle iniziative più sentite, che rientra nel programma ufficiale degli eventi del Gran Premio, sarà la Pit Walk solidale (giovedì 31 maggio nel pomeriggio), rivolta a ragazze e ragazzi disabili di organizzazioni non profit locali, che potranno passeggiare sulla Pit Lane.
Nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 giugno verrà organizzata la raccolta delle eccedenze alimentari, per sensibilizzare e dare un contributo concreto alla lotta contro lo spreco alimentare (secondo la FAO ogni anno nel mondo si sprecano 1,3 miliardi di tonnellate di cibo, circa 1/3 della produzione totale di cibo destinata al consumo umano). La raccolta sarà organizzata in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare Onlus e Cuki (che fornirà i contenitori in alluminio) e coinvolgerà le hospitality del circuito e dei Team aderenti all'iniziativa. Il cibo raccolto verrà donato a enti non profit locali.
 
Il programma è promosso da Mugello Circuit, FMI (Federazione Motociclistica Italiana), FIM (Federazione Internazionale di Motociclismo), Dorna, IRTA (The International Road Racing Teams Association).
 
Team supporter: Aprilia Racing, Ducati Team, Gresini Racing, LCR Honda Team, Reale Avintia Racing, Red Bull KTM Factory Racing, SKY Racing Team VR46, Speed Up Racing, Team Suzuki Ecstar, Marc VDS Racing Team, Tech3 Racing, Yamaha Motor Racing.
 
Aziende supporter: Berner Italia, Initial Italia, Lyreco Italia, Nexive.
Per maggiori informazioni visita il sito
www.kissmugello.com

Seguici suLinkedIn
 


Lyreco presente al Green Logistics Expo di Padova!

Lyreco presente al Salone Internazionale della Logistica Sostenibile a Padova dal 7 al 9 marzo.
 
Grande appuntamento della Logistica Sostenibile dove si incontrano efficienza ambiente.
Un Salone innovativo con i leader dell’intermodalità, della logistica industriale, dell’e-commerce e dei servizi per una città smart.
Tre giornate per: contatti face to face con le aziende espositrici, incontri, studi e analisi strategiche, seminari, workshop, presentazioni, meeting.
 
Primo evento in Italia di questo tipo, Lyreco insieme al partner Four Logistics, direttamente coinvolta per il progetto di elettrificazione distributiva.
 
Nella giornata dell'8 Marzo un convegno sulle City Logistics, nel quale verrà presentato come Case History la piattaforma full electric di Lyreco a Roma (scalo San Lorenzo).
Inoltre durante la fiera verrà proiettato un film documentario che mostrerà due camion completamente elettrici che copriranno per la prima volta le distanze di Milano-Padova e addirittura Roma-Padova.
 
Questi mezzi con il logo Lyreco hanno una particolare livrea che rende molto l’idea dell’energia elettrica.
 
I camion, primi in Italia come tipologia di mezzo full electric, sono esposti nel padiglione principale della fiera, sempre con logo Lyreco e four logistics.
 
Lyreco sarà presente nei 3 giorni con uno stand e la partecipazione di account del canale nazionale, degli account del SMB, e specialist industrial ppe (vista la platea).
 
BE GREEN!
Seguici su LinkedIn
















SOSTENIBILITA' IN PISTA AL MUGELLO per il 5° anno consecutivo


Quinta edizione per KiSS Mugello, il programma per la sostenibilità del Gran Premio d’Italia di Motociclismo.
L’ambiente in primo piano, con iniziative ispirate all’economia circolare. Spazio anche al sociale. Durante il week-end 2-3-4 giugno si celebrerà anche il World Environment Day 2017


Torna per il quinto anno consecutivo KiSS Mugello-Keep it Shiny and Sustainable, il programma di sostenibilità ambientale e sociale del Gran Premio d’Italia di Motociclismo, sesta prova del Campionato Mondiale MotoGP che si disputerà all’Autodromo del Mugello il 2-3-4 giugno 2017. Il programma intende sensibilizzare sull’importanza di adottare comportamenti sostenibili nei grandi eventi sportivi, facendo leva sulla passione per il motociclismo per far crescere la passione per la sostenibilità.
 
L’AMBIENTE IN PRIMO PIANO
Sin dalla prima edizione organizzata nel 2013 (prima iniziativa del genere a livello mondiale), KiSS Mugello ha puntato il faro soprattutto sul rispetto e la tutela dell’ambiente, che nel circuito toscano ha una rilevanza speciale in quanto intorno al tracciato, che si snoda fra le colline del Mugello, gran parte dei fans e appassionati che seguono l’evento campeggiano per tutto il week-end.
L’obiettivo del programma è ridurre l’impatto ambientale dell’evento, con iniziative quali la raccolta differenziata (verranno distribuiti 20mila kit con sacchetti e fogli informativi) e il riciclo dei rifiuti, secondo principi di economia circolare; la raccolta delle pile esauste, degli oli alimentari esausti e degli oli lubrificanti usati; l’acqua potabile gratuita per gli spettatori; un piano di comunicazione per incentivare gli spettatori alla mobilità sostenibile.
Verranno allestite isole ecologiche ed erogatori di acqua potabile lungo il circuito. Lo staff di KiSS Mugello presidierà info-desk nel paddock e nell’area spettatori per offrire informazioni e supporto agli spettatori.
L’obiettivo è superare i risultati delle passate edizioni: per la raccolta differenziata, ad esempio, il programma punta a superare il risultato del 40% ottenuto nel 2016.
KiSS Mugello festeggerà anche, seppure con un giorno di anticipo, il World Environment Day, la Giornata Mondiale dell’Ambiente promossa dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP), che cade il 5 giugno 2017.  
  


01/03/2017 - LYRECO, DA SEMPRE ATTENTA ALL'AMBIENTE E SOSTENIBILITA'

24.913.044 cartoni per bevande RECUPERATI 
1826.0 m³ di rifiuti NON GENERATI
5.696 alberi SALVATI 
673.125.1 Kg di CO2  NON EMESSI 
 
Questi i numeri della partnership tra Lyreco&LUCART GROUP per l’impegno e sostegno dell'ambiente, grazie alla quantità di prodotti Natural veicolati nel 2016. 
Lyreco, da sempre attenta all'ambiente e sostenibilità!
BE GREEN! 


30/11/2016 - PREMIO SVILUPPO SOSTENIBILE


NEWS DAL MONDO E DAL GRUPPO LYRECO:

Il premio, creato nel 2015, riconosce i fornitori che hanno un approccio globale allo sviluppo sostenibile e che pongono la responsabilità sociale al centro della loro strategia.


Lyreco premia Gruppo SCA
 
Dal momento dell’adesione all’iniziativa di Global Compact delle Nazioni Unite nel 2002, Lyreco ha lanciato la strategia Eco-Future nel 2012 - la sua strategia globale dello sviluppo sostenibile. Il messaggio centrale di questa strategia è: "Essere il punto di riferimento per le soluzioni di lavoro responsabili". Il forte coinvolgimento assicura che i processi decisionali riflettono un equilibrio tra i tre pilastri dello sviluppo sostenibile: sociale, ambientale ed economico. Tutti gli aspetti sono sistematicamente analizzati sulla base dei loro rischi e delle opportunità per migliorare la sostenibilità dell’azienda e il buon esempio che si pone. 

Lyreco coinvolge i propri fornitori in questo processo attraverso il suo programma di sviluppo sostenibile e mirate valutazioni. "In collaborazione con i nostri fornitori, vogliamo creare valori condivisi. Siamo impegnati a collaborare con i nostri fornitori che ci aiuteranno a costruire un futuro sostenibile", sottolinea Hervé Milcent, CEO del Gruppo Lyreco.

Con la creazione di questi Premi, Lyreco sta premiando la migliore performance nello sviluppo sostenibile sulla base dei risultati ottenuti in conformità con lo standard ISO26000 in sette categorie: Prodotti, CSR, Ambiente, Salute e Sicurezza, Responsabilità sociale, Gestione della Supply Chain e Etica degli affari. La valutazione si basa su attività effettiva tra Lyreco e il fornitore in relazione alle fabbriche, Business Units e categorie di prodotti.
 
Nell'edizione 2016, oltre 85 fornitori sono stati valutati e il Gruppo SCA ha vinto il Premio per lo sviluppo sostenibile:SCA è uno dei principali Gruppi che trattano i prodotti per l’igiene e prodotti forestali. Sviluppa e produce la i prodotti per la cura personale e prodotti per la casa, nonché prodotti forestali in oltre 100 paesi. Quest'anno, SCA ha ricevuto il premio per lo sviluppo sostenibile di Lyreco in particolare grazie al suo sviluppo di una gamma di prodotti "eco-responsabili". Infatti, l'88% delle vendite del Gruppo Lyreco con questo fornitore riguardano prodotti "verdi".

SCA ha inoltre implementato nuove iniziative di CSR che dimostrano il suo recente impegno alla Circular Economy 100 Programme (CE100), che si batte per lo sviluppo di un'economia circolare.
 
Le due aziende nella short-list sono:
Nestlé Waters, vincitore della valutazione dello scorso anno, si distingue per la sua coerente strategia globale di CSR.
In questa seconda edizione, la società The Navigator è arrivata al terzo posto grazie alla sua gamma di prodotti verdi, che rappresenta il 75% delle vendite del Gruppo Lyreco, ma anche grazie agli sviluppi di CSR attuate dopo l'ultima valutazione. 
 

 


www.lyreco.it DISTRIBUTORE MONDIALE DI PRODOTTI PER L’UFFICIO - LYRECO Italia S.r.l. - Uffici: Via Papa Giovanni Paolo II, snc – 20040 Cambiago (MI) Tel: 02.95.944.1 - Sede Legale: Via Victor Hugo, 4 - 20123 Milano - Partita Iva, Codice fiscale e Registro Imprese di Milano n° 11582010150 – REA 1478512 Capitale sociale a bilancio: € 1.000.000 interamente versato - Società soggetta alla direzione e al coordinamento del socio unico Lyreco SAS
Azienda | Sistema di gestione | Il nostro approccio ambientale | Il nostro approccio sociale | Il nostro approccio economico
Premi e riconoscimenti | Valutazione del nostro ente di certificazione | Servizi al cliente | Documenti ufficiali | Faq
Condizioni di utilizzo | Mappa del sito | GDPR Privacy Notice